Il Distretto Sociale Evoluto

Ecos-Med

Ecos-Med nasce nel 1998 dal bisogno di creare spazi di relazione fra persone, associazioni, pezzi etici dell’economia meridionale, intere comunità ed i luoghi istituzionali dell’auto-organizzazione delle città.

Facilitare collegamenti, valorizzando competenze e progettualità, rende possibile la promozione della giustizia sociale e di nuovi modelli di sviluppo locale sostenibile.

In questa prospettiva, Ecos-Med vuole essere un luogo dove il disagio personale e di comunità esce dalla solitudine emarginante ed entra in relazione feconda con altre realtà, con competenze differenti e con saperi multidisciplinari per divenire possibilità concreta di partecipazione, di co-progettazione, di inclusione senza omologazione.

La prospettiva strategica dell’agire di Ecos-Med è dunque quella del welfare comunitario: da una parte si promuovono sistemi socio-economico etici, dall’altra attraverso progetti personalizzati si concretizzano politiche sociali emancipatorie secondo gli assi di intervento dell’abitare, della socializzazione, del lavoro e della formazione permanente.

Negli anni precedenti alla costituzione della Fondazione di Comunità di Messina, Ecos-Med ha promosso i cluster socio economici co-fondatori della stessa Fondazione.
Oggi è il principale ente attuatore delle policy della fondazione.
Negli spazi di Forte Petrazza ha attivato un laboratorio di design, punto di riferimento per tutto il DSE, con due spazi produttivi: ceramica, giochi per bambini e manufatti funzionanti con tecnologie prototipali di microgenerazione energetica da materiale organico.