Supportiamo le imprese che vogliono migliorare la propria performance sociale e ambientale. Come candidarsi (Aggiornamento)

AGGIORNAMENTO DEL 23/12/2020: l’articolo 2 del Bando pubblicato in data 11/12/2020 è stato aggiornato come di seguito: “Possono presentare la propria candidatura imprese già costituite, aventi sede legale o operativa nelle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna o Sicilia, e che rientrino in una delle seguenti categorie: (…)”.

Non solo la resa economica, ma anche l’impatto ecologico e sociale che un’attività imprenditoriale può generare per la comunità è importante. Anzi: è decisivo per la comunità stessa e per il suo sviluppo sostenibile. Per questo la Fondazione di Comunità di Messina, nell’ambito del progetto europeo Green Impact MED (GIMED), co-finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma ENI CBC Med, lancia un bando rivolto a imprese già costituite con sede legale o opertiva in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna o Sicilia e:
– producono prodotti o servizi capaci di generare chiari impatti sociali e ambientali e si trovano ancora in una fase iniziale della loro vita (ad esempio, operando nei settori del riuso di materiali riciclati, della produzione alimentare sostenibile, della salvaguardia e fruibilità del patrimonio naturalistico e paesaggistico, etc.) si trovano ancora in una fase iniziale della loro vita, oppure
– pur non avendo un prodotti/servizi capaci di generare chiari impatti sociali e ambientali, vogliono migliorare la propria performance ambientale e sociale

Coloro che saranno selezionati (massimo 20 partecipanti) potranno accedere a un percorso, gratuito, di formazione sui temi dell’imprenditorialità sostenibile e a un coaching personalizzato, che li accompagnerà nel rafforzamento della propria performance ambientale e sociale e nel reperimento delle risorse finanziarie necessarie a sviluppare le proprie attività. In particolare, verranno presentati vari strumenti finanziari privati e pubblici che potranno essere utilizzati e la partecipazione al percorso formativo permetterà agli imprenditori di presentare, se lo ritengono utile, richiesta di finanziamento alla MECC S.C. – Impresa Sociale, società di microfinanza partecipata dalle Fondazione di Comunità di Messina o.n.l.u.s. e dedicata al sostegno dell’imprenditorialità sociale e ambientale.

Si tratterà di un percorso che fornirà a tutti i partecipanti occasioni di incontro e formazione, opportunità di contatti professionali e di scambio di esperienze, entrando a far parte di una rete internazionale di imprenditori che operano promuovendo sostenibilità ambientale e alla giustizia sociale.
Infine, le migliori iniziative imprenditoriali che concluderanno il processo accederanno ad un concorso che darà loro la possibilità di vincere una sovvenzione pari a 7.500 €, che potrà essere utilizzata per sostenere lo sviluppo della propria impresa.

L’iscrizione al Bando avviene esclusivamente online, compilando e inviando, entro le ore 18:00 del giorno 20/01/2021, il modulo disponibile QUI.

Prima di procedere alla compilazione del modulo è fondamentale leggere attentamente tutti i dettagli nel bando QUI e i relativi allegati QUI.

en_gimed

News

Primula Rossa, il 25 febbraio la proiezione all’Università di Pavia

Il 25 febbraio dalle 14.00 alle 17.00 Primula Rossa verrà proiettato nel contesto di una lezione con gli specializzandi del Prof. Pierluigi Politi, Professore Ordinario di Psichiatria, Direttore della Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell’Università di Pavia e Direttore del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze dell’Azienda socio sanitaria territoriale di Pavia. Il film è […]

VAI ALL'ARTICOLO

Prorogata la scadenza per la lista di tecnici di fiducia per le attività a Salina

Nell’ambito della gestione del Fondo Pia Patini a Salina, la Fondazione di Comunità di Messina ha pubblicato in data 28/01/2021 un AVVISO per l’istituzione di una lista di tecnici (ingegneri, architetti, geometri) di fiducia, da cui attingere con criteri fiduciari, per supportare l’ufficio tecnico e di progettazione della Fondazione in relazione alle attività da svolgere sull’isola. La scadenza dell’Avviso, […]

VAI ALL'ARTICOLO