TSR, il marchio dinamico

La metodologia TSR® è un approccio partecipativo e co-certificabile ideato dalla rete europea dell’economia sociale e solidale REVES, adottato dalla Fondazione di Comunità di Messina quale principale strumento di supporto alla valutazione ed alla ri-programmazione delle proprie attività.
È uno strumento di costruzione di coesione e capitale sociale mirato a far convergere le politiche e le pratiche di enti pubblici, organizzazioni e imprese verso i principi in cui si riconosce la comunità locale.

Per dare un’identità visiva comune, ma che rappresenti al tempo stesso le specificità degli attori sociali che hanno scelto di adottare la metodologia TSR®, la Fondazione di Comunità di Messina ha realizzato un’APP per dispositivi Android, disponibile a breve su Google Play, di creazione e successivamente di lettura dei marchi dinamici TSR®. L’APP è stata sviluppata durante il Social Hackathon Umbria 2016 (organizzato dall’Associazione Centro Studi Città di Foligno nel quadro del progetto Erasmus+ KA2 for Youth Generation0101) dal team di sviluppatori guidato da Riccardo Pizzoni e composto da Samuel Casini, Nicola De Pioli, Andrea Emili, Yalcin Oguz Obek, Denise Villani. Il progetto ha ricevuto un punteggio di 7.5 su 10 dalla giuria composta da: Stefano Paggetti, Dirigente Servizio Politiche per la Società dell’Informazione e Sistema Informativo Regionale; Giovanni Patriarchi, Assessore a Turismo, Sviluppo economico, Fondi europei del Comune di Foligno; Paolo Russo, co-fondatore e segretario generale degli Stati Generali dell’Innovazione; Emma Pietrafesa di LibreItalia; Amalia Egle Gentile dell’Istituto Superiore di Sanità; Carmine Marinucci, direttore del board dei direttori dell’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA); Marina Di Berardo del MiBACT.

Vuoi costruire il tuo marchio dinamico?

News

500×100 – Mediterranei invisibili

3 luglio 2019

500×100 è un luogo per il dialogo attraverso l’incontro fisico, una ricerca dello sguardo e di parole che incontrandosi generano riflessioni, connessioni e pensieri. Un modo di confrontarsi sulla città, prenderne coscienza e discuterne sulle diverse visioni. Vuole essere uno strumento di dialogo comune e di condivisione quotidiana in ambiti diversi e con linguaggi diversi. […]

VAI ALL'ARTICOLO

Horcynus Summer School 2019 in “conservazione e restauro delle opere d’arte contemporanee”

Le molte iniziative sostenute da musei d’arte contemporanea, da istituzioni pubbliche e da privati dimostrano a livello sia nazionale che internazionale una crescente domanda formativa nel settore della conservazione e restauro dell’arte contemporanea. Dopo le positive esperienze delle tre precedenti edizioni, valutati i significativi riscontri sugli esiti formativi e professionali, la Scuola EuroMediterranea di Economia […]

VAI ALL'ARTICOLO