Formazione, coaching e strumenti per imprenditori e aspiranti tali che puntano sulla sostenibilità. Il Bando per partecipare

La Fondazione di Comunità di Messina lancia un bando rivolto a aspiranti imprenditori
e imprese già costituite in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna o Sicilia e con un orientamento alla sostenibilità e al bene comune, al fine di supportarli nella creazione di valore ambientale e sociale per l’intera comunità.

I soggetti selezionati avranno accesso ad un percorso gratuito che include una formazione sui temi dell’imprenditorialità sostenibile e un coaching personalizzato, che li accompagnerà nel rafforzamento dell’attività imprenditoriale e nel reperimento di risorse finanziarie. Verranno a tal proposito presentati diversi strumenti finanziari, come ad esempio servizi di microcredito, equity crowdfunding e alcune misure agevolative gestite da Invitalia, in particolare “Resto al Sud” e “Italia Economia Sociale”. La collaborazione su questa iniziativa si inquadra nell’ambito del Protocollo d’intesa con la “Fondazione con il Sud”.

Il percorso fornirà a tutti i partecipanti occasioni di incontro e formazione, opportunità di contatti professionali e di scambio di esperienze, possibilità di fundraising, il coinvolgimento in una rete internazionale di imprenditori promotori di una cultura orientata alla sostenibilità ambientale e alla giustizia sociale. Verranno anche organizzati degli incontri con potenziali enti finanziatori, tra cui la stessa Invitalia.

Infine, le migliori iniziative imprenditoriali che concluderanno il percorso accederanno a un concorso che darà loro la possibilità di aggiudicarsi una sovvenzione pari a 7.500 €, che potrà essere utilizzata per sostenere lo sviluppo della propria impresa.

Il bando è realizzato in attuazione del progetto europeo Green Impact MED (GIMED), di cui la Fondazione di Comunità di Messina è partner, co-finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma ENI CBC Med.

Nella promozione del bando e nel processo di scouting territoriale dei beneficiari sono coinvolte le seguenti organizzazioni, che sostengono da sempre nei propri territori di riferimento lo sviluppo di un’imprenditorialità pienamente sostenibile:

  • Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani
  • Fondazione della Comunità Salernitana Onlus
  • Fondazione di Comunità Val di Noto
  • Fondazione di Comunità San Gennaro Onlus
  • Fondazione di Comunità del Salento
  • Fondazione Incontrocorrente
  • ConTatto Aps

L’iscrizione al bando avviene esclusivamente online, compilando e inviando, entro le ore 18:00 del giorno 31/05/2021, il modulo di adesione .

Il servizio verrà erogato a sportello, cioè fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

Prima di procedere alla compilazione del modulo è fondamentale leggere attentamente tutti i dettagli nel bando e negli allegati.

News

Bioplastiche e ricerca. Il nuovo Fondo per le Aree Interne a Roccavaldina e Novara di Sicilia produce sviluppo

Roccavaldina e Novara di Sicilia. Nei territori di questi due comuni la Fondazione di Comunità di Messina ha istituito un Fondo per le Aree Interne della Città Metropolitana di Messina. A Roccavaldina il Fondo è finalizzato alla creazione di un polo industriale “olivettiano” specializzato nella produzione di manufatti in bio-materiali e bio-plastiche innovative. La produzione di bio-plastiche utilizzerà le trebbie di scarto del Birrificio […]

VAI ALL'ARTICOLO

Imprenditori e sostenibilità. Si può partecipare al Bando fino al 31 maggio

  Rimangono ancora alcuni posti per partecipare al bando che la Fondazione di Comunità di Messina  ha rivolto ad aspiranti imprenditori e imprese già costituite di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna o Sicilia e dotati di un chiaro approccio alla sostenibilità, al fine di supportarli nella creazione di valore ambientale e sociale per l’intera comunità. Nell’ambito […]

VAI ALL'ARTICOLO